ROGATE ERGO - Rivista di animazione vocazionale – Aprile 2015 PDF Stampa E-mail

Rogate_Ergo_Aprile_2015Aprile 2015

La rivista Rogate Ergo nel numero di APRILE affronta il tema delle scuole di preghiera


A scuola di preghiera

E’ tempo di pregare per le vocazioni ! Il 26 aprile, IV domenica di Pasqua, ricorre la cinquantaduesima Giornata Mondiale, e Rogate ergo offre in questo numero interessanti spunti di riflessione sulla preghiera con riferimenti biblici, storici, pedagogici ed esperienziali. Lo fa partendo dai giovani. Viene detto in che modo educarli al dialogo con il Signore attraverso il silenzio, l’ascolto e senza sprecare parole, “sovente fonte di malinteso”, come scrive Antoine de Saint-Exupery ne “Il piccolo principe”. Una preghiera che sa anche incrociare “sentimento e ragione” aggiunge Enzo Bianchi nella rubrica “Primo piano”.

La rivista prosegue approfondendo le parole pronunciate dal Papa alla Curia Romana il 22 dicembre scorso, quando con un’immagine assai colorita, l’ "alzheimer spirituale", ha parlato del declino progressivo delle facoltà spirituali in cui cade chi fa a meno della preghiera quotidiana. Vengono raccontate esperienze e testimonianze; tra queste la Scuola di preghiera del seminario di Padova, arrivata al suo quindicesimo anno di vita. A livello di testimonianza non poteva mancare un articolo su “il pioniere della pastorale delle vocazioni”, sant’Annibale Maria Di Francia (come lo chiamò Giovanni Paolo II) per avere intercettato il comando di Gesù: “Pregate dunque il Padrone della messe perché mandi operai nella sua messe”. Chiudono il numero l’intervista di Vito Magno al Segretario Generale della Cei, mons. Nunzio Galantino, e lo “Speciale” di Pino Fanelli sulla preghiera nelle canzoni d’autore.

Firmano le pagine di questo numero:
Lorenzo Chiarinelli, Vito Magno, Giosy Cento, Giuseppe De Virgilio, Enzo Bianchi, Luigi Accattoli, Ciro Bova, Nino Salietti, Antonio Gentili, Stefano Ferraretto, Pino Fanelli, Giovanni Biallo, Angela Ambrogetti, Salvatore Mazza, Danilo Zanella, Luciano Cabbia.

PER INFORMAZIONI ED EVENTUALI ORDINAZIONI RIVOLGERSI A:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Condividi l'articolo

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna