Per una visualizzazione corretta del sito scarica mozilla firefox o aggiorna il tuo internet explorer all'ultima versione

 

weca_adherent_2_anim

Stampa E-mail

LIBRI - LIBRI - LIBRI - Mondo Voc aprile 2012                                            Torna al sommario

 

 

A cura di Luciano Cabbia


 

Benedetto XVI

La Famiglia. Speranza della Chiesa e della Società

(a cura di Giuliano Vigini)

Paoline Editoriale Libri, Milano 2012, pp. 152.


Benedetto_XVI__La_Famiglia_speranza_della_Chiesa_e_della_Societ

L'Incontro Mondiale delle Famiglie, che si tiene a Milano dal 30 maggio al 3 giugno 2012, rappresenta senz’altro un’occasione unica per riflettere, in un’epoca di così profondi cambiamenti del tessuto sociale e culturale, sul valore della famiglia e in particolare sulla vocazione della famiglia cristiana. Questo testo, attingendo al ricco magistero di Benedetto XVI in questi anni di pontificato, vuole essere un aiuto prezioso e concreto per riscoprire la bellezza del matrimonio, vissuto nella fecondità e nella gratuità dell’amore. Ritorna costantemente, nelle parole di Benedetto XVI, quell’immagine di famiglia come piccola “Chiesa domestica” elaborata da san Giovanni Crisostomo, recuperata dal Concilio Vaticano II e ripresa in molte occasioni dai pontefici che hanno preceduto Benedetto XVI.

 

La famiglia, quindi, non solo come cellula della Società, ma anche come cellula della Chiesa, soggetto ecclesiale di primo piano. I diversi testi proposti vogliono offrire agli adulti, ai giovani e a tutti coloro che progettano il matrimonio, un contributo per approfondire e meditare sui tanti aspetti legati alla vita coniugale, e su quello che la Chiesa si attende dalla famiglia, per una società nuova e ricca di vera speranza.

 


--------------------

 

 

Sandro Montanari - Gigi Avanti

Alle prese con la famiglia.

Esperienze e riflessioni sui nodi centrali della vita

Paoline Editoriale Libri, Milano 2006, pp. 128.


Alle_prese_con_la_famiglia

Un saggio/racconto sulla “realtà” famiglia. Gli Autori, attingendo soprattutto al pozzo dei ricordi e delle esperienze vissute, intraprendono un avvincente e autentico dialogo sui nodi centrali dell’esistenza umana quali: la nascita, la comunicazione, il mistero del vivere, l’amore, il rapporto tra nonni, genitori e figli, la morte e la spiritualità.

 

Con l’aiuto delle loro coinvolgenti narrazioni, il Lettore viene stimolato ad accedere a una pluralità di visioni della realtà e a imparare a osservarla, conoscerla e viverla nella sua ricchezza e nelle sue molteplici dimensioni.

 

I protagonisti della famiglia scoprono il senso della loro relazione familiare, così essenziale e fondamentale per la vita umana, affettiva, spirituale, professionale. La dimensione esistenziale della vita è raccontata con fluidità e piacevolezza letteraria.

 


--------------------

 

 

Gilberto Gillini - Mariateresa Zattoni

Ben - Essere in famiglia

Proposta di lavoro per l’autoformazione di coppie e di genitori

Editrice Queriniana, Brescia 2009 (Nona edizione), pp. 280.


Ben_-_essere_in_famiglia

Un manuale raccontato, dove i conflitti nella coppia e gli errori nell’educazione dei figli diventano una risorsa. Libro interessante che aiuta ad affrontare in modo maturo le problematiche e le dinamiche che possono nascere nel rapporto di coppia (ma non solo!). Questo libro si potrebbe definire «uno strumento di lavoro per una possibile “scuola per genitori”: un tracciato del metodo, una serie di modelli che accompagnano via via i tempi diversi di una giovane coppia: dal suo formarsi al suo diventare parentela e al suo farsi famiglia allargata, con tutti i problemi e i conflitti che le diversità comportano, che la stessa crescita dei figli inevitabilmente esige. E tuttavia molto di più: non una costruzione teorica, anche se una solida teoria attraversa l’intera scrittura, ma piuttosto un modo discreto di proporre un metodo attraversando l’esperienza, inventando situazioni, animando personaggi. E dunque anche racconto che si lascia leggere per la felicità dell’invenzione e della scrittura (dalla Prefazione). 

 


--------------------

 

 

Carlo Maria Martini

Famiglie in esilio. Ferite, ritrovate, riconciliate

(a cura di Giuliano Vigini)

Edizioni San Paolo, Cinisello Balsamo (MI) 2012, pp. 168.


C_M_Martini__Famiglie_in_esilio

Per oltre vent’anni pastore di una grande città come Milano, il card. Carlo Maria Martini ha avuto numerose occasioni di contatto diretto con persone e famiglie. Incontrandole e ascoltandole, ha potuto decifrare la complessità delle situazioni in cui la gente vive, nel contesto di una società mutata nella coscienza degli ideali, dei valori e delle responsabilità, sia individuali che pubbliche, e di riflesso anche nella mentalità, nei comportamenti e negli stili di vita. Anche la famiglia, per secoli struttura di riferimento del vivere sociale, è rimasta profondamente scossa in tutto questo rivolgimento di idee, costumi e prospettive. Il problema pastorale, di fronte a una situazione così problematica, emerge quindi con evidenza. Se poi, dalla famiglia nel suo complesso, si passa ai ragazzi e ai giovani, si delineano altri aspetti delle carenze e dei conflitti che agitano la famiglia di oggi. In questo libro il cardinale Martini ci ricorda che per essere e rimanere una famiglia cristiana, c’è un lungo percorso da compiere, nel bel mezzo dei problemi e delle sofferenze di cui è fatta la storia di ogni famiglia.

 


--------------------

 

 

Stefano e Vera Zamagni

Famiglia & Lavoro. Opposizione o armonia?

Edizioni San Paolo, Cinisello Balsamo (MI) 2012, pp. 208.


Zamagni__Famiglia_e_Lavoro

La relazione tra vita famigliare e vita lavorativa è, oggi, estremamente complessa. Con la rivoluzione industriale e il processo di emancipazione femminile, i rapporti e gli equilibri tra le due parti sono cambiati profondamente.

 

Oggi prevalgono forme di famiglia diversificate nelle quali l’accento è posto sull’autorealizzazione; tuttavia, anche da un punto di vista economico, solo la gratuità e la reciprocità nella relazione possono favorire l’armonia tra lavoro e famiglia, base necessaria per la costruzione di una corretta vita sociale.

 

Ambedue economisti, i coniugi Zamagni mettono a disposizione del Lettore la loro conoscenza professionale e la loro esperienza di vita.

 


--------------------

 

 

Pierpaolo Donati

La relazione di coppia oggi. Una sfida per la famiglia

Edizioni Erickson, Trento 2012, pp. 320.


La_relazione_di_coppia_oggi-_Rapporto_Famiglia_CISF_2011Il volume raccoglie il Rapporto Cisf 2011 sulla famiglia in Italia, il documento con cui il Cisf (Centro Internazionale Studi Famiglia) si impegna da oltre vent’anni a fornire una lettura dei problemi della famiglia italiana nell’ottica di un aspetto specifico. In particolare, questo rapporto presenta e discute il tema del “fare coppia oggi in Italia”, che viene analizzato da un punto di vista demografico, sociologico, psico-sociale, psico-dinamico e giuridico. Vengono presentati i risultati di una ricerca del Cisf su un campione nazionale rappresentativo delle coppie italiane. L’obiettivo è capire come le coppie italiane vivono le loro relazioni intime e gli scambi con il mondo esterno, quando siano soddisfatte del loro rapporto e quando invece non lo siano, anche alla luce del modo di intendere la famiglia e la presenza dei figli. Nell’evidenziare i motivi che rendono felice o  problematica la vita quotidiana della coppia, emergono i fattori che provocano conflitti al suo interno, e si comprende perché aumenti l’incapacità di stabilire legami significativi e duraturi, e che cosa possa aiutare i giovani e i meno giovani a vivere una relazione che sia una risorsa per la crescita personale e la creazione di beni comuni. Il Rapporto famiglia del CISF affronta questi problemi in una prospettiva e in una visione umanizzatrice delle relazioni familiari, per non ridurle ai soli aspetti utilitaristici o emotivi.

 


--------------------

 

 

Mirella Zanobini - Mara Manetti - Maria Carmen Usai

La Famiglia di fronte alla disabilità

Stess, risorse e sostegni

Edizioni Erickson, Trento 2010, pp. 208.


La_famiglia_di_fronte_alla_disabilit

In che modo la presenza di un bambino disabile influenza le relazioni familiari, le vite dei genitori e dei fratelli, il benessere generale della famiglia? Quali sono gli aiuti che la società può offrire? Il libro cerca di rispondere a queste domande presentando i risultati di una ricerca condotta su 91 famiglie di bambini con disabilità della scuola dell’infanzia e di quella elementare. Sulla base di un approccio che considera la vita di queste famiglie un fenomeno complesso, difficilmente riconducibile a modelli interpretativi unidirezionali, le Autrici hanno valutato l’adattamento a seguito della nascita di un bambino disabile, la percezione della situazione in rapporto ai livelli di impegno nella cura, le strategie di coping messe in atto (ossia i processi per far fronte ad un evento critico), i diversi aspetti della rete di supporto sociale e il grado di soddisfazione espresso nei confronti dei servizi. Il testo non solo tratteggia la realtà italiana delle famiglie con un bambino disabile, ma presenta anche i principali filoni di studio che hanno orientato e orientano le scelte e l’agire degli operatori, delineando alcune linee di intervento per il supporto familiare.

 


--------------------

 

 

Gianluca Daffi

Attivare la risorsa Famiglia. Strumenti per conoscersi, comunicare e aiutarsi

Edizioni Erickson, Gardolo (TN) 2007, pp. 208.


Attivare_la_risorsa_famiglia

L’obiettivo principale del libro è aiutare gli insegnanti della scuola primaria a coinvolgere i genitori, stimolando una loro maggiore partecipazione e riducendo la cattiva prassi di completa delega al docente. Contemporaneamente, si favorisce da parte dei genitori una presa di coscienza rispetto al percorso formativo dei figli e dei risultati raggiunti. Come spesso accade, infatti, i genitori non hanno sufficienti informazioni per capire in base a cosa l’insegnante affermi che il figlio ha difficoltà, o non sa fare qualcosa. Accrescendo la condivisione e l’attenzione si potrà beneficiare di una migliore consapevolezza e solidarietà. Il volume coinvolge secondo diverse esigenze e prospettive la famiglia nella vita scolastica, in vari momenti dell’anno. Suoi punti di forza sono la flessibilità e la semplicità di uso degli strumenti, e la possibilità di integrarli in attività abitualmente svolte dagli insegnanti. Vengono proposte 90 schede operative, suddivise in tre aree – informazioni di base, percorso formativo, competenze sviluppate – che attivano la famiglia rendendola risorsa dinamica all’interno della scuola e responsabilizzandola rispetto al percorso formativo dell’alunno.

 

 




Condividi l'articolo